Il Comune
Torrazza Coste
Dista circa 32 Km da Pavia

Link per Approfondire
La Storia
l'attuale capoluogo. Tra queste Nebbiolo, citato fin dal 1164, quando entrò a far parte del territorio pavese e Sant'Antonino. Con quest’ultimo nome fino all’inizio del XIX secolo fu noto il comune, anche se il capoluogo era già Torrazza Coste. Dopo l’estinzione dei Beccaria nel 1591, fu infeudata ai conti Rovida di Pavia, ai quali restò fino alla fine del feudalesimo. E’ solo Nel 1800 che il comune di Sant'Antonino comincia a essere chiamato Torrazza Coste. Nel 1818 viene incluso a Torrazza Coste il piccolo comune di Barisonzo. Dopo la dominazione spagnola e quella austriaca, Torrazza Coste passò nel 1743 sotto il dominio del Regno Sabaudo e Carlo Emanuele III, la considerò Libero Stato. La sede comunale fu a Sant’Antonino fino al 1815 e solo dopo quell’anno fu trasferita a Torrazza Coste. Si racconta che Napoleone Bonaparte soggiornò per qualche tempo a Torrazza, nel Palazzo Galotti, ancora oggi perfettamente conservato.
Contattaci
1728

Visualizzazioni
Informazioni
Luoghi da Visitare
  • • Oratorio della Madonna di Pontasso
  • • Chiesa di San Carlo Borromeo
  • • Chiesa di san Rocco
  • • Orridi di S. Antonino
Dove Siamo
Ottieni indicazioni
Siamo sugli itinerari
La Storia
l'attuale capoluogo. Tra queste Nebbiolo, citato fin dal 1164, quando entrò a far parte del territorio pavese e Sant'Antonino. Con quest’ultimo nome fino all’inizio del XIX secolo fu noto il comune, anche se il capoluogo era già Torrazza Coste. Dopo l’estinzione dei Beccaria nel 1591, fu infeudata ai conti Rovida di Pavia, ai quali restò fino alla fine del feudalesimo. E’ solo Nel 1800 che il comune di Sant'Antonino comincia a essere chiamato Torrazza Coste. Nel 1818 viene incluso a Torrazza Coste il piccolo comune di Barisonzo. Dopo la dominazione spagnola e quella austriaca, Torrazza Coste passò nel 1743 sotto il dominio del Regno Sabaudo e Carlo Emanuele III, la considerò Libero Stato. La sede comunale fu a Sant’Antonino fino al 1815 e solo dopo quell’anno fu trasferita a Torrazza Coste. Si racconta che Napoleone Bonaparte soggiornò per qualche tempo a Torrazza, nel Palazzo Galotti, ancora oggi perfettamente conservato.
Luci tra Tango e Flamenco
Il Duo Gardel
A: Torrazza Coste
Dal 18/07/2015 22:15 Al 19/07/2015 00:15
Ciao sono il comune di Torrazza Coste, vieni a vedere il mio primo post sul sito Paviatourism.com
Compila il modulo
capcha
ACQUISTA LA PAVIACARD